','auto');ga('send', 'pageview');

fisici - Blog - Studio Amich - Consulting Engineers

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dlgs 81/08 Aggiornamento valutazione dei rischi fisici - rumore e vibrazioni

Studio Amich - Consulting Engineers
Pubblicato da in SICUREZZA SUL LAVORO ·
Tags: aggiornamentorevisionevalutazionerischifisicirischiorumorevibrazionimisurazionistrumentazionedlgs81/08art.181


Come noto, l'art. 28 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. prevede l'obbligo, da parte del datore di lavoro, di redigere e aggiornare il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), nonchè l'attivazione di opportune misure di prevenzione.


Tra i rischi fisici possono essere presenti in azienda il rischio rumore ed il rischio vibrazioni (es. per conducenti di macchine e automezzi). Diventa quindi obbligatorio, in questi casi, redigere e aggiornare apposito documento di valutazione dei rischi; in tali casi si effettuano misurazioni con apposita strumentazione (fonometri e accelerometri tarati).


Ma tali valutazioni sono soggette ad aggiornamenti?

Senz'altro si, lo prevede l'art. 181 c. 2 del Dlgs 81/08; le valutazioni vanno aggiornate con cadenza almeno quadriennale e devono essere aggiornate ogni qualvolta si verifichino mutamenti che potrebbero renderle obsolete (ad es. acquisto nuovi macchinari/automezzi, ecc..), ovvero quando i risutati della sorveglianza sanitaria rendano necessaria la sua revisione.


Studio Amich - Consulting Engineers effettua misurazioni e valutazione dei rischi fisici, tra i quali anche rumore e vibrazioni.

Buon lavoro




Torna ai contenuti | Torna al menu