','auto');ga('send', 'pageview');

Consulenza, consulente, qualità, sistema, certificazione, UNI 10891, istituto, di, vigilanza, - Studio Amich - Consulting Engineers

Vai ai contenuti

Menu principale:

Consulenza, consulente, qualità, sistema, certificazione, UNI 10891, istituto, di, vigilanza,

Servizi offerti > Consulenza

CONSULENZA UNI 10891 - Istituti di Vigilanza


Obbligatoria la certificazione UNI 10891:00 per gli Istituti di Vigilanza Privata.
Il 15 marzo 2011 entra in vigore il Decreto Maroni (rofl) n. 269/2010 che, nell'Allegato A p.to 4.2, riporta l'obbligo, da parte degli Istituti di Vigilanza, di essere in possesso della Certificazione di Servizio secondo la norma UNI 10891:2000 "Servizi Istituti di Vigilanza Privata - requisiti", che definisce i requisiti minimi erogati dagli Istituti di Vigilanza privata operanti ai sensi della legislazione vigente e ha lo scopo di attestare il raggiungimento ed il mantenimento dei livelli di qualità del servizio nelle diverse tipologie di vigilanza privata.


Chi sono i soggetti coinvolti in tale decreto?

Tutte le imprese private (di qualsiasi forma giuridica) ai sensi dell'art. 2082 del Codice Civile che svolgono servizio di vigilanza e custodia ai sensi del TULSP.


Cosa fare per soddisfare i requisiti del Decreto Maroni?

1. AVERE UN SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA' ISO 9001:2008
certificato da parte di un Organismo terzo indipendente, che opera in coerenza con la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17021:2006 ed accreditato da un Ente di Accreditamento facente parte degli Accordi di Mutuo Riconoscimento (Multi Lateral Agreement).
2. SODDISFARE I REQUISITI DELLA UNI 10891
che definisce i requisiti minimi di servizio erogati dagli Istituti di Vigilanza privata e che contiene indicazioni per gli Istituti relative all'erogazione di ogni singolo servizio.


Cosa offre Studio Amich:
Studio Amich è in grado di erogare consulenza agli Istituti di Vigilanza sia ai sensi della normativa internazionale ISO 9001:08 per la Gestione dei Sistemi Qualità che secondo la UNI 10891:00 come richiesto dal Decreto Maroni in quanto ha sviluppato un apposito sistema di gestione per tale normativa.


Quanto costa una nostra consulenza:
Grazie alla nostra collaudata metodologia riusciamo a contenere i costi di consulenza che dipendono da 4 fattori:

  • dimensione aziendale (n. di addetti dell'azienda);

  • presenza o meno del processo di progettazione;

  • complessità e numero di processi aziendali;

  • disponibilità di personale aziendale che può affiancare il consulente.


Richiedi adesso informazioni o un preventivo






Torna ai contenuti | Torna al menu