','auto');ga('send', 'pageview');

fondo - Blog - Studio Amich - Consulting Engineers

Vai ai contenuti

Menu principale:

Corsi di formazione gratis 81/08 - Sicurezza sul lavoro - con i Fondi interprofessionali

Studio Amich - Consulting Engineers
Pubblicato da in FORMAZIONE ·
Tags: corsoformazione81/08sicurezzasullavorofondointerprofessionale
 


Se hai un'azienda e ti chiedi perche', anche se iscritto ad un FONDO INTERPROFESSIONALE, non riesci a finanziare i tuoi corsi sulla sicurezza sul lavoro contattaci subito.

FORMAZIONE GRATUITA in SICUREZZA SUL LAVORO (D. Lgs. 81/08) in 60 giorni.


Dai valore al tuo tempo. Studio Amich crede nella formazione, l'unico investimento che ti consente di guardare oltre la crisi.

«Colui che non prevede le cose lontane, si espone ad infelicità ravvicinate». Confucio.





Avviso "CAMPANIA START UP" - Contributi a fondo perduto fino al 65%

Studio Amich - Consulting Engineers
Pubblicato da in CONSULENZA ·
Tags: Campaniastartupcontributiafondoperduto65%startupinnovative2017




15 milioni di Euro per Start-up innovative in Regione Campania.
Contributi fino al 65% a fondo perduto.


Principale scopo della misura è aumentare la competitività del sistema produttivo regionale, attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e servizi, da parte di startup innovative e spin off della ricerca – costituiti o da costituire – operanti sul territorio regionale nelle aree di specializzazione della RIS3 Campania.


Verifica se hai i requisiti:


Possono accedere alle agevolazioni:

 
A. le micro e piccole imprese costituite da non più di 48 mesi a far data dalla pubblicazione del presente Bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania (29/05/2017) che risultano essere, all'atto della presentazione della domanda di agevolazione, già iscritte nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura alla Sezione speciale dedicata alle start-up innovative.

oppure

B. i promotori d’impresa che intendano costituire una micro o piccola impresa e iscrivere la stessa nel Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura alla Sezione speciale dedicata alle start-up innovative entro 45 giorni dalla data della eventuale comunicazione di ammissione all'aiuto richiesto.


Le spese ammissibili coprono molte voci del progetto di impresa: macchinari impianti e attrezzature, brevetti e proprietà intellettuale, personale, affitti e servizi di consulenza, spese informatiche, promozione, commercializzazione e internazionalizzazione.


L’agevolazione – nella forma di contributo in conto capitale e in conto gestione – è pari al 65% dell’importo complessivo del programma di investimento che va da 50.000 a 500.000 euro.



Contattaci qui per un primo incontro gratuito. Nel caso tu abbia i requisiti ti proporemo un contratto di consulenza all inclusive, dalla presentazione delle domande fino all'erogazione del contributo.









Torna ai contenuti | Torna al menu